Il Buratto per le scuole

Scritto da Roberta Ciceri

Il 11 Nov 2019

4 dicembre 2019 ore 10.00 
STRANIERO DUE VOLTE
Ciò che emerge è la comune condizione di “straniero” per tutti gli adolescenti: essere estraneo a se stesso e al mondo. Per i ragazzi di seconda generazione l’età dell’adolescenza vuol dire essere straniero due volte.

Venerdì 13 dicembre ore 10.00
DOBBIAMO UN GALLO AD ASCLEPIO 
Un monologo ironico, un compendio di filosofia antica. Lo spettacolo fa riferimento al testo Le Vite dei filosofi di Diogene Laerzio, la prima storia della filosofia in senso autentico, nata con lo scopo di presentare le dottrine dei grandi filosofi dell’antichità. I filosofi passati in rassegna sono, nell’ordine: Pitagora, Epicuro, Democrito, Diogene il cinico, Platone, Socrate.

Venerdì 17 gennaio 2020 ore 10.00
QUANDO PASSA IL FUTURO?
Monologo sull’innovazione tecnologica 

Ventunesimo secolo. È importante fermarsi e riflettere sul rapporto fra uomo e tecnologia. Fra i fatti storici e le storie narrate in questo monologo teatrale: la diffusione della plastica, la nascita dell’automobile, l’invenzione del fonografo, le tecnologie informatiche e i social network.

Vai alla pagina: www.teatrodelburatto.it

Ti potrebbero interessare anche…

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

5 + 14 =

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!