Guida a Moodle per studenti

Scritto da F. Bertoglio

Il 06 Apr 2020
Come usare MOODLE

Guida introduttiva alla gestione di un corso MOODLE per studenti
Basato su MOODLE 3.x
A.c. di Fabio Bertoglio
Versione: 1.1
Il testo è disponibile secondo la Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

1 Introduzione

Moodle è una piattaforma software open source che consente di accedere a ciò che, genericamente, può essere definito materiale didattico, anche se questa terminologia deve essere opportunamente precisata. Questa piattaforma, infatti, non consente soltanto di accedere e visualizzare contenuti didattici, eventualmente multimediali (documenti, immagini, video, collegamenti ecc.), ma, più in generale, di interagire con il docente e con gli altri studenti del corso, attraverso vari contenuti e strumenti che possono essere messi a disposizione dal docente stesso.

La caratteristica principale di MOODLE è quella di basarsi su principi pedagogici molto solidi, su una filosofia ben precisa, il costruzionismo sociale, adattandola e interpretandola in maniera da esaltare le potenzialità didattiche della rete. D’altra parte, che la rete sia un ambiente principalmente destinato alla formazione e alla didattica universitaria è cosa nota sin dalla sia costituzione alcuni decenni fa e rappresenta una sconfitta sociale, civile ed educativa mancare di frequentarla con gli strumenti e le competenze tipiche della didattica.

Per una guida introduttiva a Moodle per docenti e quindi un approfondimento delle caratteristiche didattiche della piattaforma vedi il mio contributo sul sito del LAS Boccioni.

La piattaforma, infatti, permette di: 

  1. Visualizzare ed eventualmente scaricare file ed altri contenuti messi a disposizione dal docente; 
  2. Conservare propri file sulla piattaforma fino a un massimo di 1GB;
  3. Scambiare messaggi con il proprio docente e con altri membri iscritti al corso; 
  4. Visualizzare calendari ed eventi generali e particolari; 
  5. Partecipare a quelle che, nella terminologia di Moodle, vengono definite attività, rese disponibili dal docente, fra le quali:
    • Quiz, con domande aperte o a risposta multipla, (nei corsi ECDL e Recupero Inglese per esempio;
    • Chat, per l’interazione con il docente;
    • Forum di discussione;
    • Domande, di vario tipo (ad esempio su preferenze relative allo svolgimento dell’attività didattica), poste dal docente agli studenti; 
    • Workshop;
    • Sondaggi di valutazione del proprio percorso didattico;
    • Lezioni in cui ciascuno sceglie il proprio percorso didattico, e affronta particolari compiti;
    • Oltre alla possibilità, qualora il docente lo ritenesse opportuno, di caricare, direttamente nella piattaforma, elaborati, tesine e, in generale, compiti assegnati dal docente attraverso il modulo Consegna.

Nel file allegato troverete i dettagli della procedura di iscrizione e una breve descrizione dell’ambiente di lavoro più generale. In una imminente seconda versione, tutti i dettagli della gestione da studenti della piattaforma.

Per potere accedere al materiale di uno specifico corso di Moodle, lo studente deve essere autenticato dal sistema (il materiale presente nella piattaforma del Liceo Boccioni è consultabile solo dopo essersi registrati e autenticati); per l’autenticazione ciascuno si può creare autonomamente un proprio account con una mail personale. Per l’accesso ai corsi occorre essere abilitati dall’amministratore della piattaforma o possedere un codice d’accesso stabilito dal docente del corso a cui vogliamo accedere. Le credenziali d’accesso a un corso, in questo secondo caso, sono quindi:

  1. La propria email
  2. Il nome utente con cui ci siamo registrati
  3. La password che abbiamo scelto per la registrazione
  4. Il codice del corso comunicato dal docente

Per utilizzare Moodle non è necessario scaricare alcun app, né pagare alcun abbonamento o altro. Allo stesso modo i dati inseriti nel corso, siano essi i propri dati personali, il sesso, l’appartenenza politica, le opinioni o qualsiasi altro dato fornito durante lo svolgimento dei corsi frequentati sono esclusiva proprietà degli studenti e gestiti in piena autonomia dalla scuola. In alcun modo Moodle possiede i nostri dati, né ha alcun accesso ad essi. Questo fa la differenza e l’esclusiva destinazione didattica di questa piattaforma che è installata, gestita, amministrata e posseduta dall’istituzione scolastica e da nessun altro, senza alcun onere per gli utenti e l’amministrazione stessa, se non per la buona gestione e amministrazione da parte dell’Istituto scolastico.

P.S. Tempo totale della procedura di iscrizione: dai tre ai cinque minuti a seconda delle vostre capacità informatiche. Se avete dubbi, in ogni caso, potete rivolgervi all’amministratore della piattaforma o direttamente al docente. Disiscriversi è sempre possibile, sempre con un semplice click.

Prof. Fabio Bertoglio

Ti potrebbero interessare anche…

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

5 + 11 =

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!