Circ. n. 308 – CSPI formula parere su Alternanza Scuola Lavoro

Scritto da Dirigente

Il 03 Ago 2018

Circ. 308 Milano, 3 agosto 2018

Il Consiglio superiore della pubblica istruzione, il 25 luglio 2018, ha approvato un parere autonomo che punta a rimuovere il vincolo di obbligatorietà dell’alternanza scuola-lavoro.

Il CSPI, dopo aver ricordato i dati in base ai quali è stato espresso il parere e gli studenti coinvolti negli aa.ss. 2015/16, 2016/17 e 2017/18, evidenzia alcune criticità dei percorsi di alternanza scuola-lavoro accanto ad esperienze  positive (come è il caso del Liceo Boccioni).

Tra le cause delle critcità vengono annoverate:

  • l’obbligatorietà introdotta repentinamente;
  • la predisposizione di risorse non adeguate in termini economici e di personale;
  • l’assenza di una adeguata formazione del personale scolastico che avrebbe dovuto attuare le novità;
  • il mancato supporto organizzativo alle scuole che hanno dovuto farsi carico di programmare le attività con i soggetti ospitanti del territorio (Aziende, Imprese, Enti pubblici, ecc);
  • mancata riflessione sul tema del lavoro e del rapporto tra scuola e lavoro.

il Consiglio propone di riconsiderare l’obbligatorietà del monte ore destinato alle attività di ASL, in favore di una progettazione autonoma delle scuole sia nei contenuti che nel monte ore complessivo.

Ti potrebbero interessare anche…

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

15 + 2 =

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!