Circ. n 28 – Corso sicurezza PCTO

Scritto da Jacopo Sivelli

Il 21 Ott 2019

Milano, 19 ottobre 2019

Circ. n. 28

Alle studentesse e gli studenti del III anno, ai Genitori, ai Docenti

OGGETTO: Corso sicurezza PCTO 2019-2020

I percorsi PCTO (ex Alternanza Scuola-Lavoro) prevedono obbligatoriamente una formazione generale in materia di “ Salute e Sicurezza sui luoghi di Lavoro” ai sensi del D. Lgs n. 81/08 s.m.i. 

L’impegno per l’istituzione scolastica riguarda sempre la formazione generale, che viene certificata da un attestato di frequenza in seguito al superamento di una prova di verifica, costituente un credito formativo permanente in base a quanto indicato dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011. 

Gli studenti del LAS “U. Boccioni” conseguiranno l’attestato sulla formazione generale in modalità e-learning, attraverso uno specifico percorso formativo, dal titolo “Studiare il lavoro”- La tutela della salute e della sicurezza per gli studenti lavoratori in Alternanza Scuola Lavoro. Formazione al Futuro, che il  MIUR -in collaborazione con l’INAIL- rende disponibile sulla propria piattaforma dedicata all’Alternanza (www.istruzione.it/alternanza/).

Il corso è composto da 7 moduli con test intermedi, lezioni multimediali, esercitazioni, video e un test di valutazione finale. 

Le studentesse e gli studenti del III anno (unitamente a coloro che non hanno precedentemente conseguito l’attestato sulla formazione generale in materia di sicurezza) dovranno accedere alla Piattaforma dell’Alternanza per seguire gratuitamente questo corso. 

Per accedere alla Piattaforma dell’Alternanza lo studente dovrà:

  1. Registrarsi sul portale del MIUR (https://iam.pubblica.istruzione.it/) seguendo la procedura guidata o direttamente sulla Piattaforma dell’Alternanza (https://www.istruzione.it/alternanza/) alla sezione ‘Accedi’.
  2. Successivamente alla registrazione al portale istituzionale MIUR, dovrà accedere con le credenziali ricevute (username e password) alla Piattaforma dell’Alternanza (https://www.istruzione.it/alternanza/) ;  qui visualizzerà la notifica di «non autorizzato» che lo inviterà a recarsi presso l’Istituzione Scolastica (per quanto concerne il LAS “U. Boccioni, fare riferimento al prof. Sivelli) per l’abilitazione all’utilizzo dei servizi della Piattaforma dell’Alternanza. 
  • Una volta ricevuta l’abilitazione da parte dell’Istituto, lo studente potrà con le stesse credenziali entrare in piattaforma e svolgere i moduli del corso. 

Alla fine del percorso, superati i test, ciascuno studente avrà un credito formativo permanente, valido in qualunque ambito lavorativo. Lo studente conteggerà altresì 4 ore di Alternanza nel proprio Cronoprogramma.

Collegamenti utili:

Il Dirigente Scolastico
Renato Rovetta

Ti potrebbero interessare anche…

Bullout!

Opere degli studenti selezionate al Contest Non stare a Guardare!

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

2 + 6 =

Pin It on Pinterest

Share This