Circ. n 134 – Riorganizzazione orario

Scritto da Dirigente

Il 05 Apr 2020

Milano, 5 aprile 2020

Circ. n. 134

Alle studentesse e agli studenti
Ai genitori 
Ai docenti

Oggetto: Riorganizzazione dell’orario settimanale per la Didattica A Distanza

Gentilissimi/e,

il passaggio forzato alla Didattica a Distanza (DaD), determinato dalla sospensione delle attività didattiche in presenza conseguente la perdurante situazione di emergenza, ha fin da subito imposto una riorganizzazione complessiva dell’articolazione delle attività. Tale riorganizzazione si è progressivamente orientata verso un modello didattico e organizzativo che nei giorni scorsi è stato oggetto di confronto tra i docenti di tutte le classi, con l’obiettivo di condividerlo, consolidarlo, formalizzarlo e uniformarlo.

Il modello di DaD ora diffusamente adottato in tutte le classi del nostro Istituto, pur con gli opportuni adattamenti funzionali a rispondere a situazioni specifiche, prevede la realizzazione delle seguenti tipologie di attività:

  1. Attività in diretta in forma di videolezioni (Zoom, Skype) o audio lezioni rivolte all’intera classe, pianificate in orario mattutino.
  2. Attività in diretta in forma di videoconfronto (Zoom, Skype) rivolte a gruppi di studenti o anche a singoli studenti, proposte come monitoraggio/supporto/tutoraggio, a richiesta o su appuntamento, sia in orario mattutino che pomeridiano.
  3. Attività in differita in forma di videolezioni (YouTube, altro), proposte alla visione personale in preparazione o come approfondimento di una videolezione.
  4. Realizzazione di un progetto (grafico, pittorico, architettonico, multimediale, ecc) come attività individuale preceduta da una videolezione introduttiva collettiva (tipo 1.) e accompagnata da forme di monitoraggio/supporto in itinere, sia video (tipo 2.) che di altro genere (scambio e restituzione via mail o WA, ecc), sia individuale che a gruppi.

Accanto a tali attività, inoltre, ne vengono proposte altre – quali l’assegnazione di compiti o di esercitazioni scritte, lo studio di documenti o parti del libro di testo, ecc.) che, pur non essendo assimilabili alla DaD, possono essere considerate comunque utili se proposte a supporto, integrazione o approfondimento di una delle quattro tipologie di attività a distanza elencate.

Le particolari condizioni operative imposte dalla DaD in questa fase di emergenza, inoltre, impongono la riorganizzazione complessiva dell’orario delle attività sulla base dei seguenti principi regolativi:

  • orientare la fascia oraria mattutina alle attività didattiche “in diretta”, rivolte all’intera classe o a parte di essa;
  • rimodulare la struttura dell’orario delle attività “in diretta”, alleggerendola e definendo   tempi compatibili con l’organizzazione della DaD e con quella famigliare degli studenti.

La limitazione della proposta di attività didattica “in diretta” comporta inevitabilmente la conseguente riduzione dell’offerta oraria settimanale delle singole materie – complessivamente circa il 50% dell’offerta oraria settimanale ordinaria – pur mantenendo l’obiettivo di consentire il perseguimento degli stessi obiettivi disciplinari annuali e ricorrendo solo ad una rimodulazione dei contenuti.

All’offerta didattica di videolezioni mattutine si affiancano, inoltre, ulteriori attività di DaD in orario pomeridiano, programmate dai docenti di ciascun Consiglio di Classe per corrispondere ad esigenze specifiche e particolari, collettive ma anche individuali o di piccolo gruppo, quali: 

  • spazio di supporto, aiuto, consulenza offerto a piccoli gruppi o anche individualmente, a richiesta, su appuntamento o meno; 
  • spazio di feedback, supporto e monitoraggio in itinere – individuale o a piccolo gruppo – per la realizzazione di un progetto assegnato dai docenti delle materie di indirizzo (attività praticabile anche in orario mattutino);
  • spazio di approfondimento rivolto a piccoli gruppi di studenti; 
  • spazio di confronto per correzione, collettiva o individuale, di elaborati; 
  • spazio di supporto specificamente dedicato ad alunni con particolari esigenze o difficoltà (DSA, DVA, BES), in eventuale collaborazione con i docenti di sostegno).

Ogni Consiglio di Classe ha predisposto una nuova pianificazione settimanale delle attività di Didattica a Distanza mattutine – reperibile e consultabile da studenti e genitori nel Registro Elettronico, sezione “Materiali didattici”, cartella “Orario DaD” del docente coordinatore di classe – che regolerà le attività didattiche di ciascuna classe a partire da lunedì 6 aprile. 

Il Dirigente Scolastico
Renato Rovetta

Ti potrebbero interessare anche…

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

9 + 13 =

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!