Scritto da Marisa Armeli

Il 12 Feb 2020

Come da precedente circolari (n . 76 e n. 92), si ricorda che i test INVALSI delle quinte si svolgeranno nel nostro istituto dal 13 al 20 marzo. Sostenere tali prove per gli studenti è obbligatorio in quanto è elemento imprescindibile e necessario per l’ammissione all’Esame di Stato. Gli studenti e le famiglie degli stessi sono invitati a prendere visione delle date e a garantire la presenza degli studenti a tutte e tre le prove. 

I docenti dei vari consigli di classe sono invitati a non organizzare attività didattiche che portino gli studenti fuori dall’istituto in coincidenza con le date previste per le prove. 

Con l’avvicinarsi delle prove, insieme con la pubblicazione del calendario, ci è sembrato potesse essere interessante fornire del materiale (link e documenti che troverete allegati), per chi lo desiderasse, per l’analisi e la riflessione sulle tipologie di domande che costituiscono i vari test (soprattutto nella loro versione CBT), nonché sulle logiche che muovono la loro composizione e strutturazione. Tale materiale può essere utile sia agli studenti e docenti delle classi quinte, sia a quelli delle classi seconde. 

Restano fermi due principi ribaditi dall’INVALSI: le prove non misurano i contenuti appresi, ma le competenze acquisite dagli studenti nel loro percorso scolastico, pertanto non è necessario, come nei quiz, sottoporre gli studenti ad allenamento costante e a ripetute simulazioni, ma piuttosto, farli riflettere sulle tipologie di domande e sulla loro modalità CBT (Computer Based Test). 

A tale scopo ci è sembrato utile diffondere il materiale che segue e che si trova in allegato: 

1. Per tutte le classi si allega l’Editoriale di Roberto Ricci di gennaio: si trova una riflessione sull’analisi dei risultati dei test INVALSI 

2. Per le classi quinte: 

Link che riporta ad una sezione del sito dell’INVALSI dove si analizzano degli esempi di domande INVALSI per le tre prove da svolgere. In fondo alla pagina del sito si trovano anche le domande in formato CBT di tutte e tre le discipline, nonché esempi di griglie di correzione e documenti informativi per i docenti con ulteriori esempi di domande e griglia di correzione 

3. Per l’analisi e la riflessione sulle prove INVALSI, la logica che le muove e la loro struttura si segnala il seguente sito https://www.invalsiopen.it/ 

4. Potrebbe essere utile anche la visione di questo sito https://www.invalsiopen.it/ che non ha un legame con l’INVALSI, ma che si è preoccupato di creare un archivio di prove di tutte le discipline e gradi che possono essere svolte anche su smartphone dagli studenti. Basta entrare nel proprio ordine di scuola, registrarsi e svolgere le prove. 

5. Anche l’INVALSI si è preoccupata di creare un archivio prove. Si tratta di Gestinv 2.0 (https://www.gestinv.it/). I docenti possono iscriversi con la mail di istruzione.it e accedere all’archivio. 

I referenti per l’INVALSI 

Marisa Armelli 
Gionata Tiengo

 

Ti potrebbero interessare anche…

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

1 + 5 =

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!