Circ. n 302 – Vaccini, semplificazioni burocratiche 2018-19

Scritto da Dirigente

Il 07 Lug 2018

Vaccini, semplificazioni burocratiche 2018-19

Milano, 7 luglio 2018

Circ. n. 302

Ai Genitori

Considerato che, con l’approssimarsi dell’avvio del nuovo anno scolastico 2018-2019, la mancata attuazione dell’Anagrafe nazionale vaccini potrebbe determinare un appesantimento delle procedure burocratiche a carico le famiglie e delle scuole, i ministri della Salute e dell’Istruzione, Università e Ricerca, sono intervenuti con una circolare, in vista dell’imminente scadenza del termine del 10 luglio, per promuovere le seguenti semplificazioni per i minori da 6 a 16 anni:

  • quando non si tratta di prima iscrizione, resta valida la documentazione già presentata per l’anno scolastico 2017-2018, se il minore non deve effettuare nuove vaccinazioni o richiami.
  • quando si tratta di prima iscrizione. nel caso in cui i genitori non presentino entro il 10 luglio 2018 la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni, i dirigenti scolastici delle istituzioni del sistema nazionale d’istruzione potranno ammettere i minorenni alla frequenza sulla base delle dichiarazioni sostitutive presentate entro il termine di scadenza per l’iscrizione.
  • quanto suindicato non trova applicazione nei casi in cui si debba provare le condizione di esonero, omissione o differimento (in tal caso, dunque, bisogna presentare la relativa documentazione e non basta la semplice autocertificazione).

Trattandosi di un provvedimento amministrativo, che non modifica la normativa vigente, l’obbligo di fatto resta in vigore per tutti i dieci vaccini previsti dalla legge 119/2017.

Si allega Circolare Ministeriale.

Il Dirigente Scolastico
Dott.Stefano Gorla

 

Ti potrebbero interessare anche…

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

7 + 3 =

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!