Circ. n 270 – Giornata Mondiale senza tabacco

Scritto da Dirigente

Il 23 Mag 2018

Giornata Mondiale senza tabacco

Milano, 22 maggio 2018

CIRCOLARE n. 270

Ai Docenti, al Personale ATA, agli Studenti, ai GENITORI

Il 31 maggio p.v. ricorre la “Giornata mondiale senza tabacco” promossa dall’Organizzazione mondiale della sanità, una ricorrenza il cui scopo è quello di incoraggiare le persone ad astenersi per almeno 24 ore dal consumo di tabacco con l’intento di indurle a smettere definitivamente.

Nell’ambito del Protocollo d’Intesa in essere tra il MIUR e la Fondazione Umberto Veronesi, il settore Fondazione Veronesi dedicato alla scuola, promuove il progetto educativo “No smoking be happy”, nato nel 2008, che si rivolge ai giovani per sensibilizzarli sui danni provocati dal fumo al corpo e sui benefici prodotti dallo smettere.

In occasione della giornata del 31 maggio, le scuole di ogni ordine e grado, nell’ambito della propria autonomia didattica ed organizzativa, sono invitate a organizzare una lezione di educazione alla salute contro il fumo di sigaretta con il supporto di materiali educativi, disponibili sul sito dedicato alla scuola di Fondazione Veronesi al seguente link: www.fuvperlascuola.it a partire dal 25 maggio p.v.

Il materiale, elaborato con la supervisione di un Comitato Scientifico di esperti, vuole rappresentare uno strumento didattico di supporto ai docenti per trasmettere contenuti scientifici e informazioni complete sui danni da fumo di sigaretta e legati alla prevenzione e alla promozione di sani e corretti stili di vita.

Per l’OMS il fumo rappresenta una vera e propria minaccia per lo sviluppo delle nazioni in tutto il mondo. E proprio attraverso lo slogan di quest’anno “Il tabacco è una minaccia per lo sviluppo”, l’OMS chiede ai Governi di attuare misure forti di controllo, che riguardino anche il divieto marketing e di pubblicità del tabacco, il divieto di fumo nei luoghi di lavoro e nei luoghi pubblici.

In Italia già dal 2003 è in vigore il divieto di fumo nei locali chiusi, eccetto quelli privati non aperti al pubblico e quelli riservati ai fumatori, i cui impianti per la ventilazione ed il ricambio di aria rispondano a determinate caratteristiche tecniche (Legge 16 gennaio 2003, n. 3 art. 51).

Il Dirigente Scolastico
Dott. Stefano Gorla

 

Ti potrebbero interessare anche…

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

12 + 1 =

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!