Circ. n 123 – Ulteriori indicazioni DaD

Scritto da Dirigente

Il 25 Mar 2020

Milano, 25 marzo 2020

Circ. n. 123

Agli studenti e le studentesse

Ai genitori

Oggetto: Ulteriori indicazioni operative per la Didattica a Distanza (DaD)

Gentilissimi/e,

ad oltre un mese dall’inizio del periodo di sospensione dell’attività didattica imposto dall’emergenza COVID 19 appare ora necessario fare il punto sulla situazione relativa all’organizzazione delle attività di Didattica a Distanza (DaD), anche e soprattutto alla luce delle previsioni che, purtroppo, tendono tutte a posticipare la ripresa della normale attività didattica in presenza ben oltre l’attuale scadenza del 3 aprile. 

Questo scenario impone, anche per quanto riguarda le proposte di attività formative a distanza, di superare la fase iniziale di sperimentazione “straordinaria” per cercare di avviare una fase di “ordinaria” Didattica a Distanza, più organica e organizzata. E in questa prospettiva sono già impegnati tutti i docenti della scuola, anche attraverso una fitta rete di incontri e iniziative “a distanza”, di confronto e riprogettazione delle modalità e dei contenuti della DaD, invisibile a genitori e studenti ma intensa e continua.

La situazione attuale vede attivate in tutte le classi del LAS Boccioni forme di DaD, da parte della quasi totalità dei docenti, costantemente monitorata tramite il Registro Elettronico (RE) che, come già precedentemente comunicato, costituisce il canale univoco di comunicazione tra i docenti, gli studenti e le famiglie, oltre che di documentazione delle attività proposte. Per valorizzare l’efficacia comunicativa del RE e facilitarne l’utilizzo, abbiamo predisposto un documento [vedi allegato Indicazioni utilizzo RE famiglie, predisposto dal prof. Zamboni] che sintetizza le procedure da utilizzare per verificare quotidianamente e settimanalmente l’insieme delle proposte didattiche offerte dai docenti della classe (videolezioni sincrone o registrate, link a documenti o materiale didattico [vedi “Indicazioni utilizzo RE famiglie”, punto 3] disponibile in rete o caricato dai docenti nella piattaforma della scuola, indicazioni operative per attività di studio o laboratoriali, esercizi, ecc.), gli appuntamenti calendarizzati ma anche le valutazioni o eventuali comunicazioni personalizzate a studenti o genitori.

In particolare, il perseguimento dell’obiettivo di rendere la Didattica a Distanza per quanto possibile didattica “ordinaria” in vista della validità sia formale che sostanziale dell’anno scolastico, impone ora alla scuola di adottare soluzioni che consentano:

  • di verificare – e documentare tramite il RE [vedi “Indicazioni utilizzo RE famiglie”, punto 1 “Note Dirigente”] – la qualità, in termini di puntualità e coinvolgimento attivo, e la quantità della presenza e della partecipazione di ciascuno studente alle attività proposte a distanza;
  • di restituire a ciascuno studente – e documentare tramite il RE [vedi “Indicazioni utilizzo RE famiglie”, punto 2] – un feedback continuo della qualità e dell’efficacia del suo processo di apprendimento, attraverso una valutazione puntuale accompagnata da indicazioni personalizzate per il miglioramento.

Per rendere effettivamente praticabili tutte le opportunità informative offerte dal Registro Elettronico, si suggerisce a genitori e studenti nella consultazione del RE di utilizzare la versione WEB, accessibile anche da mobile tramite il sito della scuola, più funzionale e completa rispetto alla versione APP.

Resta valido il riferimento alla funzione del docente Coordinatore di Classe che può farsi carico, come peraltro avviene ordinariamente, di favorire la comunicazione tra il team dei docenti, gli studenti e le famiglie per qualsiasi problema possa verificarsi anche in questa fase complessa di lavoro a distanza.

Restano inoltre validi ed efficaci, anche in questa stagione di smart working e lavoro agile,  tutti i canali di comunicazione ordinaria, telefonici o telematici di posta elettronica, indicati nel sito della scuola (https://www.liceoartisticoboccioni.edu.it/contatti/ ).

Con l’occasione si ringraziano, oltre che i docenti e il personale non docente della scuola, anche i genitori rappresentanti di classe e gli studenti rappresentanti di classe e di Istituto per il fondamentale contributo fornito quotidianamente nella gestione dell’attuale fase di emergenza. 

Il Dirigente Scolastico
Renato Rovetta

Ti potrebbero interessare anche…

Segnalazioni al webmaster

Voglio saperne di più...

Privacy

4 + 7 =

Pin It on Pinterest

Share This